Caravaggio arriva a New York

Michelangelo Merisi, meglio noto semplicemente come Caravaggio, è stato uno dei più celebri pittori italiani tra XVI e XVII secolo.

Carvaggio visse in alcune delle città più importanti d’Italia, allora sedi dell’arte e della cultura, portando lì tutte le sue doti. La pittura dell’artista ha infatti dettato legge tra i principianti dell’epoca e non solo. La sua tecnica ha ispirato una vera e propria corrente artistica, chiamata appunto caravaggismo.

La spinta che Caravaggio diede alla pittura barocca fu veramente grande e rivoluzionaria. Importante nella sua arte fu lo studio dei contrasti tra luci e ombre, coi quali creava i magnifici effetti di profondità che possiamo trovare nei suoi dipinti.

Dal 27 al 29 gennaio a New York, nelle aste dedicate agli Old Master, verrà presentato anche “Ragazzo che sbuccia la frutta”, ritratto realizzato nel 1591. Si pensa che possa essere venduto ad una cifra superiore ai cinque milioni di dollari, vista la sua bellezza e rarità.

Caravaggio ebbe purtroppo vita breve, ma nonostante tutto la sua arte è divenuta famosa in tutto il mondo, come dimostra ancora oggi la grande richiesta di sue opere nei musei più importanti. Ad alcuni artisti basta infatti veramente poco per lasciare il segno per sempre.

Tags: , , , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!