Faenza presenta la IV edizione del Festival dell’Arte Contemporanea

Faenza presenta la IV edizione del Festival dell’Arte Contemporanea nei giorni dal 20 al 22 maggio 2011.

L’evento è nato grazie a un progetto di ‘goodwill’, ideato e fondato da Alberto Masacci e Pier Luigi Sacco.

La rassegna è promossa in collaborazione con il Museo Internazionale delle Ceramiche (solo da quest’anno) e con il patrocinio del Comune di Faenza, della Provincia di Ravenna, della Regione Emilia-Romagna, della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del MiBAC- Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero degli Esteri.

Inoltre, il Festival è supportato da Confindustria Ravenna e sostenuto finanziariamente dalla Banca di Romagna, da Illy, da Moroso, da Tiscali e da Viabizzuno.

In questa edizione la direzione scientifica (costituita da Angela Vettese, Carlos Basualdo e Pier Luigi Sacco) ha scelto il tema ‘Forms of collecting/ Forme della committenza’.
Il titolo è stato volontariamente posto sia in inglese che in italiano per rappresentare al meglio un mondo eterogeneo dato dalla dicotomia tra pubblico e privato, dalla dimensione profonda del collezionismo e dalla relazione intima fra artista e committente.

Anche quest’anno gli attori che cavalcheranno il palcoscenico saranno più di 120, provenienti da ogni parte del mondo.
Verranno coinvolti vari settori durante la rassegna: dall’architettura al design, dal food alla moda.

In questa edizione verrà presentato anche un progetto particolare, prodotto dalla cooperazione fra l’artista Paola Pivi (già presente nel festival) e lo stilista Maurizio Pecoraro.

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!