Fogli preziosi di Andrea Mantegna battuti all’asta da Farsettiarte

Andrea Mantegna, noto artista, pittore, incisore italiano del ‘400, celebre per le sue opere, come il “Cristo Morto”, “La Pietà”, sarà ‘ospite d’onore’ della prossima vendita all’incanto di Farsettiarte.

Nata come Galleria d’arte, La Farsettiarte successivamente inaugurò anche come Casa d’Aste istituendo così qualcosa di unico nel panorama del mercato d’arte italiano. Nella sede di Prato, l’8 novembre, verrà battuto all’asta un foglio inedito di Andrea Mantegna.

L’opera realizzata a penna e inchiostro seppia su carta, di dimensioni 151 x 100 millimetri, reca sul verso “La Pietà”, mentre sul recto è raffigurato il “Compianto sul Cristo Morto”. L’opera è inedita ed è stata attribuita dai più grandi studiosi all’artista tanto amato dai Gonzaga, e ne hanno illustrato le ragioni dell’assegnazione.

Le due opere raffigurano soggetti ed episodi dell’arte sacra cristiana e già evidenziano il tratto distintivo di Mantegna: la precisa applicazione della prospettiva, peculiarità a cui probabilmente diede voce seguendo l’esempio di Donatello e che perfezionò a contatto con Piero della Francesca.

Dunque i due preziosi capolavori in vendita preannunciano un evento molto interessante, entrambi realizzati intorno al 1460 e stimati da catalogo tra i 140mila e i 220 mila euro.

Tags:

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!