Gli scatti di Elliott Erwitt in mostra a Siena

É stata presentata ieri a San Gimignano, in provincia di Siena, la mostra dedicata al grande fotografo Elliott Erwitt,  presso la Galleria di Arte Moderna e Contemporanea Raffaele De Grada.

Nato in Francia e trasferitosi poi definitivamente a New York, diventerà poi membro della Magnum Photos, di cui fa tutt’ora parte.

I suoi scatti, nonchè i numerosi libri pubblicati lo hanno reso famoso in tutto il mondo.

Durante la mostra che si terrà fino al 31 agosto 2014, saranno protagoniste 42 delle fotografie di Erwitt, oltre che 9 dei suoi autoritratti, tra cui quelli di André S. Solidor, il suo alter ego creato a mo’ di parodia dell’arte fotografica contemporanea.

L’ironia di Elliott Erwitt in effetti compare in molte delle sue fotografie, alcune delle quali sono davvero irriverenti.

Stesso discorso vale per i ritratti, che molto spesso risultano decisamente buffi ed è impossibile non sorridere guardandoli. Altri, come quello a Marilyn Monroe o Che Guevara, invece sono decisamente intensi.

Gli scatti esposti a San Gimignano sono stati scelti dallo stesso fotografo per ripercorrere il suo lungo percorso aritistico.

Tags: , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!