I Baci Perugina, arte in mostra a Milano

Fino al 19 maggio, il celebre cioccolatino della Nestlè, il “Bacio Perugina”, sarà arte. Infatti il cioccolatino ambasciatore di affetto, amore, passione che da sempre aiuta gli innamorati ad esprimere i propri sentimenti con un mix di golosità e frasi romantiche, in occasione del suo 90esimo compleanno sarà protagonista di una Mostra d’Arte Contemporanea a Milano.

La mostra si inserisce nell’ambito del progetto “Six Ways to Sunday”, programma pluriennale con il quale Peep Hole (centro promotore d’arte contemporanea con sede a Milano) ogni anno dedica un evento alla collaborazione con un’istituzione d’arte contemporanea.

La mostra è curata da Pierre Bal Blanc, direttore del Centro d’Arte Contemporanea di Bretigny, e si presenta come una collettiva che raccoglie le opere di una decina di artisti che nel corso del tempo si sono ispirati al famoso cioccolatino rendendolo, così, anche simbolo d’arte.

Tra le opere dedicate ai Baci Perugina, in mostra ci sarà “A Corner of Baci” di Felix Gonzales Torres, artista cubano minimalista, l’opera fu realizzata nel 1990 e si trova al MoCA, Museo che per l’occasione l’ha concessa in visione in Italia.

A Corner of Baci” si presenta come una montagna di Baci Perugina accumulati in un angolo ed è ispirata allo scambio di dolcezze, da considerarsi anch’essa, come le altre opere di Torres, una rappresentazione delle vicende personali dell’artista, morto per delle complicazioni dovute all’AIDS. Alcuni suoi lavori sono considerati una rappresentazione del suo rapporto con la malattia, molti dei quali invitano il pubblico a portarne via una parte , per “A Corner of Baci” ci sarà per i visitatori, infatti, la possibilità di raccogliere un Bacio e assaporarlo o portarlo via.

Tags: ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!