I panorami italiani in mostra

Da ieri una nuova mostra ha preso il via a Ravenna. Presso il MAR (Museo d’Arte della città di Ravenna) è stata inaugurata l’esposizione “Il Bel Paese. L’Italia dal Risorgimento alla Grande Guerra, dai Macchiaioli ai Futuristi”.

La mostra, curata da Claudio Spadoni e realizzata in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, potrà essere visitata fino al 14 giugno.

La visita è divisa in diverse tappe che ripercorrono la storia del nostro paese in età contemporanea.

Attraverso le immagini dei lavoro di artisti come Fattori, Boccioni, Carrà e tanti altri, i visitatori avranno un quadro perfetto di quelli che sono stati i cambiamenti nel nostro paesaggio ma non solo.

L’esposizione passa in rassegna capolavori di un periodo molto significativo per l’Italia, quello a cavallo tra due secoli molto diversi tra loro: quello del Romanticismo ottocentesco e quello delle dure guerre del Novecento, che fecero cambiare radicalmente la concezione dell’arte e della letteratura in molti personaggi dell’epoca. Fu questo infatti anche il tempo dell’avvento del Futurismo.

La mostra si conclude con un reparto in cui verrà riassunto quanto visto nelle diverse sezioni per avere un quadro completo di tutto ciò che è avvenuto artisticamente e socialmente parlando nei secoli scorsi.

Tags: , , , , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!