Il Rinascimento Roma con Michelangelo e Raffaello

Nel Palazzo Sciarra del Museo della Fondazione, Roma, inaugura “Il Rinascimento a Roma: Nel segno di Michelangelo e Raffaello”. Una mostra dedicata al risveglio quattrocentesco della città e alla rinascita delle arti “sotto il segno” di due dei massimi esponenti del Rinascimento: Raffaello e Michelangelo. Curata da Maria Grazia Bernardini e Marco Bussagli, “Rinascimento a Roma” indaga tutti gli aspetti artistici, architettonici e urbanistici del percorso che ha interessato l’Urbe dal XVI secolo fino ad un arte “nuova” condizionata da una coinvolgente spiritualità religiosa.

L’esposizione si articola in 7 sezioni in cui saranno esposti i capolavori di: Raffaello, quali l’Autoritratto e il Ritratto di Fedra Inghirami, entrambi prestati per la speciale occasione dalla Galleria degli Uffizi di Firenze; i capolavori di Michelangelo, quali il David-Apollo, prestato dal Museo Nazionale di Bargello di Firenze; la copia del Giudizio Universale di Marcello Venusti del Museo di Capodimonte, Napoli. In esposizione molti altri artisti, tra cui Perin del Vaga con Madonna con Bambino di Melbourne, Francesco Salviati con Adamo ed Eva, Sebastiano del Piombo con Ritratto del cardinale Reginal Pole, Guglielmo della Porta con Spinario.

La novità assoluta di questa mostra sono le riproduzioni in 3D possibili grazie alla moderna tecnologia laser della fondazione ENEA. Il pubblico potrà immergersi nell’atmosfera delle storie e dei miti del cinquecento romano, “passeggiando” nella ricostruzione virtuale della Loggia di Amore e Psiche di Raffaello e della volta della Cappella Sistina e del Giudizio di Michelangelo.

La mostra sarà ospitata fino al 12 febbraio 2012 con ingresso a 10 euro, ridotto 8.

Tags: , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!