In mostra la collezione della Banca Popolare di Vicenza

Fino al 6 gennaio, il Museo di Palazzo Pretorio di Prato, ospiterà una mostra comprendente opere della collezione della Banca Popolare di Vicenza.

“Capolavori che si incontrano” mette insieme 86 opere scelte tra lavori di Caravaggio, Tiepolo, Filippo Lippi, Jacopo Bassano e Bellini.

Artisti toscani e veneti insieme in un unico ambiente ed in un’unica interessante esposizione che punta i riflettori su uno

dei periodi più vivi e fruttuosi artisticamente parlando. Un grande viaggio che va dal Rinascimento alla Rivoluzione francese, ripercorrendo in quattro fondamentali tappe la storia culturale di queste due regioni, in cui sono nati alcuni dei più importanti artisti di tutti i tempi.

La prima sezione è “Imago Magistra”, che punta l’attenzione sui dipinti con protagoniste immagini religiose.

A seguire “L’immagine ideale”, che invece unisce opere con al centro l’uomo non solo nella sua fisicità, ma anche nella sua visione del mondo, attraverso un viaggio tra mitologia e storia.

Nella terza sezione “Il volto dell’idea: il ritratto” si trovano invece, come annuncia già il titolo, i ritratti e in particolare raffigurazioni di personaggi importanti della storia.

Ne “La Bella Natura”, ultima tappa della mostra, si tocca il tema della rappresentazione della natura in tutte le sue forme.

Tags: , , , , , , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!