La moda tra Cinquecento e Seicento

Fino al 19 ottobre 2014  a Tivoli sarà possibile vivistare la mostra “La nuova moda tra ‘500 e ‘600”.

Lo scopo della mostra, che si sta tenendo ormai da maggio presso Villa d’Este, è realizzare un viaggio nella moda a cavallo tra questi due secoli che sono stati importantissimi in questo campo.

Col Cinquecento infatti si avverte la necessità di rendere gli abiti molto più confortevoli e pratici, ma anche molto più eleganti, sia che si tratti di costumi da indossare a corte, sia di quelli più popolari.

Gli abiti femminili venivano rifiniti con estrema cura dei particolari, per renderli adatti alla figura che doveva indossarli.

Anche i vestititi per gli uomini cambiano genere e diventano più pratici e attillati.

Alla mostra di Tivoli sono esposti sia dipinti che riprendono appunto gli abiti in voga nei due secoli citati, sia vestiti, stoffe, merletti e quant’altro per rendere questa carreggiata di sartoria a cavallo tra XVI e XVII secolo ancora più realistica.

Una collezione di libri in cui sono raccolti dati sulla moda dell’epoca concludono la mostra in maniera costruttiva, dando la possibilità ai visitatori di verificare che effettivamente quegli abiti erano stati appositamente studiati per quel periodo storico.

Tags: , , , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!