“La vita condivisa. I gesti della famiglia nelle immagini dell’arte.”

Nel corso dei secoli l’arte figurativa occidentale ha presentato una molteplice varietà di immagini di scene quotidiane legate alla vita di relazione con l’altro, immagini che possono raggrupparsi all’interno del concetto di “famiglia” intesa come luogo di accoglienza, di relazione, di quotidianità di vita sociale, evidenziandone i modelli differenti.

La Galleria Gruppo Credito Valtellinese, Milano, dal 16 maggio a giugno compreso, dedicherà una mostra sulla tematica, riassunta perfettamente nello stesso titolo “La vita condivisa. I gesti della famiglia nelle immagini dell’arte.”

L’esposizione fa uso di un itinerario di opere lungo ben otto secoli, recuperando le opere che evidenziano gesti di vita familiare. L’intento della mostra non è quello di focalizzare l’attenzione sulla Famiglia intesa come istituzione condizionata e modello unico, ma piuttosto quello di Famiglia intesa come esigenza primaria di ogni essere umano di affetto, di condivisione della vita, di cura reciproca, di crescita, di incontro e relazione con l’altro, di realtà assistenziali.

Il percorso espositivo sarà diviso in 4 sezioni tematiche: La Famiglia, L’Accoglienza, La Relazione, Nel Quotidiano. A sviluppare le tematiche saranno circa 60 opere, di artisti dal ‘300 ai giorni nostri, quali: Lorenzetti, Moretto, Spadini, Sironi, Rouault, Picasso, Pirandello, Morbelli, Pistoletto e tanti altri, i lavori provengono da musei e collezioni italiane.

L’Apertura è riservata a due tele: Il Cortile dell’Ospedale Maggiore di scuola lombarda e San Carlo presenta le stelline alla Sacra Famiglia di Luigi Scaramuccia.

Il “segreto” della particolarità della mostra milanese risiede nella forza comunicativa di ogni immagine volta a generare lo stesso coinvolgimento emotivo che genererebbe quella scena nella realtà.

La vita condivisa. I gesti della famiglia nelle immagini dell’arte.” è a cura di Cecilia De Carli, Grazia Massone, Laura Polo D’Ambrosio.

Tags: ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!