Le copertine di Vogue in mostra a Livorno

Vogue. Donna e stile nell’arte dell’illustrazione è la mostra che si sta tenendo in questi giorni a Cecina, in provincia di Livorno, nella Sala delle Esposizioni della Fondazione Culturale Hermann Geiger.

Vogue è una delle riviste di moda più conosciute e apprezzate al mondo. Nata a New York nel 1892, si è poi diffusa in numerosi paesi compresa l’Italia.

Un mensile di successo naturalmente ha bisogno sempre di copertine che attirino l’attenzione dei lettori, che in questo caso sono lettrici, donne, appassionate di moda, eleganza, charme e Vogue racchiude tutto questo e molto altro nelle sue pagine.

Per avere questa presa sul pubblico la testata si è sempre dotata di direttrici carismatiche e innovative, ma anche di veri e propri artisti che dessero quel tocco di originalità alle cover della rivista.

Quando Vogue è divenuto di proprietà della Condè Nast, si è capita la grande importanza delle copertine, sulle quali cominciarono ad esserci invece delle classiche fotografie, dei disegni, che a occhio dovevano subito portare la mente alla rivista. Infatti per realizzarli venne scelto un numero limitato di artisti, poichè lo stile doveva essere immediatamente riconoscibile e rimandare a Vogue.

Soprattutto tra gli anni Trenta e Quaranta si registrano alcune delle più belle copertine realizzate per la rivista.

La mostra di Cecina, visitabile fino al 18 Maggio, mette in esposizione settanta delle copertine dell’edizione newyorkese, che hanno fatto davvero la storia di questo mensile divenuto un pò la “bibbia” della moda per le donne di tutto il mondo.

Tags: , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!