L’uso e il significato del colore per Carlo De Rosa in “Espressioni pittoriche”

Il napoletano Carlo De Rosa dal 13 al 19 agosto sarà in mostra con una personale dal titolo “Espressioni pittoriche”. Sarà il Centro Storico di San Nicola Arcella, Cosenza, ad ospitare la mostra, con il Patrocinio del Comune.

I lavori di Carlo De Rosa sono opere di arte visuale che seguono uno stile astratto, contemporaneo. Le sue opere sono prodotte con tecnica mista su tela con acrilico e spray acrilico, o su materiali inusuali con effetti artistici di lacerazioni, tagli, bruciature, tutto controllato e programmato dall’artista. Ciò che rende i lavori di De Rosa qualcosa di estremamente significativo e comunicativo è in particolar modo l’uso del colore. Infatti egli per la sua arte si rifà alla psicologia del colore di Luscher, psicologo svizzero, secondo il quale i colori sono qualcosa che è parte integrante della nostra esperienza di vita. I colori ci appartengono più di quanto siamo attenti ad osservare, preferiamo e scegliamo colori di continuo, per la scelta del nostro abbigliamento, per l’arredamento della nostra casa, quando siamo attratti da una determinata confezione piuttosto che da un’altra al supermercato, e così via. Così Luscher dopo anni di studi e sperimentazioni è giunto alla certezza di una strettissima relazione tra ciò che siamo ed i colori che preferiamo. Fino a che attraverso i colori è possibile leggere la vera personalità di un individuo e raggiungere quelle che sono le più autentiche emozioni di ognuno. La sua psicologia del colore col tempo è diventata un prezioso strumento diagnostico in vari ambiti.

Allo stesso modo Carlo De Rosa attraverso l’uso del colore riesce ad aprire una porta sul mondo interiore della persona. I suoi lavori rappresentano una realtà suggestiva fatta di linguaggi differenti che si sviluppano attraverso “espressioni pittoriche” astratte. L’uso del colore nelle sue opere invita il visitatore ad abbandonarsi, lasciando che le sue vere emozioni prendano il sopravvento e rivelino la “verità” sul proprio “io”. Sono circa 30 i lavori di De Rosa in mostra, di grandi o medie dimensioni.

Tags: , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!