Mostra-Asta ‘Incendium, artisti per Città della Scienza’

 

Al Pan, Palazzo delle Arti di Napoli, da ieri fino al 24 giugno, la mostra-asta di solidarietà ‘Incendium’ a sostegno della ricostruzione di Città della Scienza, il caposaldo della cultura scientifica in Campania e cuore pulsante internazionale, colpita mesi fa da un tragico incendio al cui dolore ha reagito già riaprendo alcune delle aree espositive dopo poco più di un mese, e il 18 giugno con l’inaugurazione di Incendium. Alla collettiva di solidarietà seguirà, nella medesima sede del Pan, il 20 giugno dalle ore 17.30, la vendita all’asta delle opere in esposizione, con banditore Luciano Carnaroli, il ricavato sarà devoluto a Città della Scienza.

È l’associazione culturale TempoLibero a promuovere l’iniziativa, che da sempre, esorcizzando ironicamente e con leggerezza la fretta del contemporaneo vivere quotidiano si propone di organizzare il ‘tempo libero’ riempiendolo di passione, cultura, arte, interazioni, e lo fa rispettando la sua ideologia di base: l’attenzione alla città, alle sue problematiche, con la diffusione dell’arte e della cultura.

L’arte nasce dalla mente, dalla sensibilità, come un pensiero, e come un pensiero è libera ed incessante, così non conosce crisi, non si arresta ai limiti, ed è proprio l’arte che arriva in soccorso dell’arte, della scienza, delle coscienze: 139 sono gli artisti giunti da Napoli, dall’Italia, da tutto il mondo, di diverse generazioni e diverse scuole, a sostegno del progetto Incendium. Artisti arabi, americani, turchi, napoletani, famosi o in erba, giovani o meno giovani, ogni artista ha apportato il suo contributo artistico-solidale con dipinti, sculture, fotografie, istallazioni, grafiche, video, tra i 6000 mq degli spazi espositivi del Pan, al secondo piano, un dialogo ammirevole e sensibile. Artisti disponibili ad abbassare le quotazioni delle loro opere per avvicinare all’asta anche un pubblico non esperto ma desideroso di sostenere l’iniziativa. 

Tags:

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!