MuseiD-Italia, la libreria digitale dell’arte nazionale

E’ stato ufficialmente avviato il progetto MuseiD-Italia, una vera e propria “libreria digitale” delle più importanti collezioni museali italiane. L’iniziativa è strettamente connessa a CulturaItalia, il portale del Mibac (Ministero per i beni e le attività culturali) e rientra nel piano e-gov 2012 del Dipartimento per l’Innovazione e le tecnologie del Ministero per la Pubblica Amministrazione e Innovazione dal quale ha erogato i finanziamenti.

MuseiD-Italia prevede la creazione di un’area all’interno del sito CulturaItalia in cui sarà possibile: rintracciare informazioni su musei, collezioni, monumenti, parchi, giardini (statali e non statali), orari, georeferenzazione, descrizione dei servizi offerti al pubblico, creare e confrontare opere provenienti da collezioni di diversi istituti, trovare informazioni circa mostre temporanee e permanenti in tutto il territorio italiano, fruire di servizi come l’infomobilità, campagne di comunicazione per la conoscenza del patrimonio.

Le attività del progetto sono svolte in collaborazione con le Regioni Italiane, ed inoltre, per il patrimonio museale, archeologico, ambientale, architettonico, storico-artistico, scientifico, etno-antropologico italiano, è stata creata una Teca Digitale Centrale, oltre ad una campagna per la raccolta di risorse digitali da pubblicare in MuseiD’Italia rivolta agli Istituti nel Territorio delle Rregioni per la digitalizzazione del patrimonio e recupero di risorse digitali già esistenti.

MuseiD’Italia si presenta come una vera e propria “anagrafe nazionale”, un motore di ricerca online ad alta tecnologia che offre maggiore multimedialità ed interazione tra utenti e servizi.

Tags:

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!