“Nel silenzio” di Guido Morelli, a Firenze

Sabato 14 gennaio 2012 a Firenze, presso Merlino Bottega d’Arte inaugura la personale di Guido Morelli dal titolo “Nel silenzio”.

Alla galleria fiorentina, diretta da Giovanna Cardini e Gianni Costa, vengono presentati i lavori degli ultimi anni dell’artista, si tratta di dipinti a olio su tela, oltre ad una selezione di recenti pastelli e tempere su carta, dall’impronta materica, che rappresentano sintetici paesaggi naturali. Colline, alberi con chiome vaporose, dune, mare, cielo, e altri svariati soggetti, opere dai colori luminosi, giochi di luce e tratti essenziali, scene che rivelano molto più di ciò che invece appare, di ciò che ci è dato vedere entro i “limiti” del dipinto.

Un linguaggio interessato a recuperare la forma elementare e, ancora di più, il succo di una cosa, la sua essenza poetica e metafisica”, scriveva di lui il gallerista Stefano Fugazza. Morelli, difatti, si concentra sull’aspetto psicologico di un dipinto da osservare ed analizzare.

Guido Morelli, nato a La Spezia, ma da anni residente in provincia di Piacenza, vanta un interessante curriculum espositivo fatto di numerose mostre in tutta Italia e all’estero.

Molte delle sue opere sono presenti in importanti collezioni pubbliche e private, come: Biblioteca Classense di Ravenna, Collezione Battolini di La Spezia, GAMC di Viareggio, Gruppo Virgin di Londra; MIM Museum in Motion, Scuola Normale Superiore di Pisa.

È proprio il 2012 “anniversario” dei suoi 20 anni di attività pittorica, in occasione di questa ricorrenza verrà regalata una riproduzione di un’opera dell’artista a coloro che interverranno all’inaugurazione che si terrà il 14 gennaio 2012. La mostra sarà visitabile fino all’11 febbraio.

Tags: ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!