Picasso a Palazzo Strozzi

“Picasso e la modernità spagnola” è la mostra che si terrà a Palazzo Strozzi, a Firenze, fino al 25 gennaio.

L’esposizione, organizzata dalla Fondazione Palazzo Strozzi e dal Museo Nacional de Arte Reina Sofia, ospita circa novanta opere non solo di Picasso ma anche di altri grandi artisti suoi connazionali come Joan Miró, Salvador Dalí, Juan Gris, Maria Blanchard, Julio González.

Pablo Picasso è considerato uno dei pittori, scultori e litografi più importanti ed influenti del ventesimo secolo. La sua fama è mondiale e le sue opere sono conservate in tutti i musei più importanti d’Europa e d’oltreoceano.

Tra i dipinti ospitati a Firenze troviamo “Il pittore e la modella”, “Ritratto di Dora Maar”e “Testa di cavallo”. I lavori di Picasso sono tutti contrassegnati dalle sofferenze patite in vita, dai suoi ricordi e i suoi sentimenti anche nei confronti della guerra. Tanto del pittore si cela dietro ogni tela, ma anche nella sua stessa tecnica.

L’animo di Picasso era saturo di tutta la cattiveria esistente nel mondo e queste sue sensazioni sono palesi anche solo nelle forme e nei colori dei suoi dipinti e delle sue sculture. Grazie a questa nuova mostra in suo onore sarà possibile confrontare i suoi lavori con quelli di tanti pittori appartenenti alla stessa scuola.

Tags: , , , , , , , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!