“Principia” di Giorgio Bartocci nella Casa dell’Architettura

Lo spazio underground della Casa dell’Architettura di Roma, diretto da Giorgio de Finis, ospiterà fino al 12 gennaio PRINCIPIA, opera realizzata dallo street artist Giorgio Bartocci.

Inizialmente il nome di questo immenso lavoro avrebbe dovuto essere FINIS, in onore del curatore del progetto, termine che sta anche a simboleggiare il fatto che lo spazio underground è l’ultima stanza della -1 art gallery.

L’opera è un misto tra arte astratta e figurativa, con immagini che si susseguono senza un ordine preciso.

L’effetto è quello di entrare in una stanza senza tempo, in cui passato e presente si incrociano dando un’occhiata al futuro.

I colori prevalenti sono il rosso e il nero ed una tetra musica accoglie il visitatore all’interno di questa sorta di “stanza delle meraviglie”,

Da quando è nata, la Casa dell’Architettura di Roma ha dato vita ad una serie di incontri e di mostre che mettono in rapporto tra loro tutte le arti.

Non è da tutti dare spazio ad un’arte, come quella underground di Bartocci, che spesso non è capita perchè non approfondita e di conseguenza sottovalutata.

Infondo tutti hanno paura di ciò che non conoscono ed eventi come questo aiutano ad affacciarsi su un mondo ancora così misterioso.

Tags: , , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!