Scempio a Napoli: rovinata la fontana di Monteoliveto

Dopo Roma anche Napoli resta vittima del vandalismo. La scorsa notte un gruppo di ragazzi non ancora identificati ha gettato della vernice spray nella fontana di piazza Monteoliveto, luogo di incontro della movida del centro storico partenopeo.

Questa mattina gli abitanti hanno trovato l’acqua della fontana, conosciuta anche col nome di fontana del Re Piccolo, completamente rossa. Ad un primo sguardo in molti hanno pensato si trattasse di sangue, ma poi si è subito compreso che qualcuno durante la notte si è divertito ad imbrattare il tutto con bombolette spray.

Questa volta però il risultato non è stato un’opera si street art ma un vero e proprio scempio come quello compiuto tempo fa alla fontana di Trevi a Roma.

Dopo il magnifico servizio realizzato da Alberto Angela sulla città di Napoli questa vergogna non ci voleva proprio. La fontana è stata spesso vittima di atti vandalici e purtroppo ancora non sono stati trovati i colpevoli. Ci si chiede come sia possibile che i giovani non capiscano il valore dei monumenti presenti nelle loro città.

Tags: , , , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!