Sguardi sul Novecento

Nel Museo di Villa Regina Margherita, Bordighera, si terrà fino al 30 settembre una mostra che grazie al collezionismo pubblico e privato offrirà un’amplia panoramica sull’arte italiana del ‘900. “Sguardi sul Novecento” è difatti il titolo.

I lavori in mostra sono provenienti per la maggior parte dalla collezione privata della Famiglia Terruzzi, la cui Fondazione è sita proprio in Villa Regina Margherita.  

L’esposizione, a cura di Annalisa Scarpa e allestita da Michelangelo Lupo, è la più completa testimonianza di scambi e corrispondenze tra artisti, galleristi, collezionisti che hanno contribuito allo sviluppo di uno dei secoli più ricchi per la storia dell’arte. Una selezione di una trentina di artisti per più di cinquanta capolavori costituiscono “Sguardi sul Novecento”, inoltre collaterale alla mostra sarà un’esposizione composta da nove grandi sculture di Angelo Bozzola e allestita nel parco della Villa.

La rassegna costituisce un importante occasione per approfondire alcune tra le più significative correnti artistiche del ‘900 come il Futurismo, grazie alle opere di Giacomo Balla e Gino Severini, della Metafisica grazie alla presenza di alcuni autentici capolavori di Giorgio De Chirico, dell’arte Naif approfondita e rappresentata da Antonio Ligabue. Gli anni sessanta sono invece “narrati” dai quadri di Crippa, dai “decollages” di Rotella, dai celebri “tagli” di Lucio Fontana, dal pop di Schifano e Festa.     

Queste e tante altre “voci” a ricostruire un secolo d’arte irripetibile.

Tags: ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!