Una mostra per i non vedenti

“Apticamente parlando: alla scoperta dell’arte con il senso del tatto” è una mostra che si tiene a Roma, nel complesso di via Margutta 51.

Grazie a calchi tridimensionali anche i non vedenti potranno ammirare importanti opere che hanno fatto la storia dell’arte.

Capolavori che non possono non essere conosciuti, finalmente ora possono essere toccati con mano da chi nonavrebbe mai pensato di avere un’occasione simile.

È in effetti un peccato escludere da tali bellezze persone che purtroppo non possono guardare come chiunque altro, ma che forse hanno addirittura una maggiore sensibilità artistica per cogliere l’essenza di determinate opere.

I capolavori per ora riprodotti sono la Monnalisa di Leonardo da Vinci, l’Allegoria della prudenza di Tiziano, la Nascita di Venere di Botticelli, Federico da Montefeltro di Piero della Francesca e Lionello d’Este di Pisanello.

La mostra è gratuita e aperta a tutti, con un’attenzione particolare per i non vedenti che per la prima volta potranno emozionarsi davanti ad una di queste importanti opere di cui tanto avranno sentito parlare.

Le sensazioni provate da queste persone dovranno essere davvero uniche, poter avere un’occasione del genere le farà sentire più vicine a tutti gli altri.

Tags: , , ,

Leave a Comment

Tempo esaurito. Ricarica il codice!